La nuova Capogruppo ICCREA

La nuova Capogruppo ICCREA

Cari Soci,
il 23 luglio 2018 la Banca Centrale Europea ha autorizzato la costituzione del Gruppo Bancario ICCREA e nei 180 giorni successivi le BCC dovranno convocare le Assemblee straordinarie per l’adesione al gruppo.
Quindi, nel mese di Dicembre ci incontreremo nell’assemblea straordinaria dove saremo chiamati ad approvare l’adesione al Gruppo ICCREA e le relative modifiche statutarie.
Sarà questo l’inizio di una “nuova vita” per le BCC, che dovranno abituarsi a prendere le loro decisioni non più nella piena autonomia che le ha fino ad oggi contraddistinte, ma nell’ambito di un gruppo che avrà poteri di direzione e controllo.
Mi sento però di rassicurare i nostri soci e clienti: la nostra banca si presenta a tale appuntamento con le carte in regola, con tutti gli indici positivi – sia patrimoniali che reddituali – e con collaboratori professionalmente preparati; quindi il nostro modo di operare e di essere banca della comunità vicina ai soci e al territorio auspico possa rimanere inalterato, pur in un contesto organizzativo nuovo.
Questa sarà la grande sfida che, come amministratori, saremo chiamati ad affrontare: rimanere la banca di sempre nell’ambito del gruppo e delle nuove regole.
Vi posso assicurare che, insieme a tutto il consiglio, ce la metteremo tutta, cercando di essere aperti al futuro, pronti alle nuove sfide del mercato, pronti al cambiamento, alle nuove regole di gruppo insieme alle altre BCC, ma sempre fermi e fedeli alla nostra missione di banca vicino alla gente, amministrata secondo i principi di una seria e prudente gestione, nell’interesse dei nostri soci o clienti.
Un proverbio africano sostiene:
“Se vuoi andare veloce vai da solo, ma se vuoi andare lontano vai insieme.”
Noi, insieme a tutte le BCC del gruppo ICCREA, vogliamo andare lontano.

Un saluto.
Paolo Raffini