Firenze: una nuova filiale in Viale Volta! Si inaugura il 4 Novembre.

Firenze: una nuova filiale in Viale Volta! Si inaugura il 4 Novembre.

Si inaugura il prossimo 4 Novembre la nuova filiale a Firenze del Banco Fiorentino, i rinnovati locali di Viale Volta saranno aperti al pubblico e alle istituzioni presenti alle ore 11:00 per il taglio del nastro, seguito dalla visita dei locali e da un brindisi.

A fare gli onori di casa il Presidente del Banco Fiorentino Paolo Raffini con il Direttore Davide Menetti.

Nell’immagine che segue il programma e i dettagli dell’evento.

Viale-Volta-Firenze-Facebook

 

Dal Bosco e dalla Pietra – XXII° Edizione Anno 2017

Dal Bosco e dalla Pietra – XXII° Edizione Anno 2017

Nelle Domeniche 15 e 22 ottobre si svolgerà a Firenzuola la  manifestazione “Dal Bosco e dalla Pietra” mostra-mercato del marrone e della pietra serena.

Giunta alla sua XXII edizione, la mostra raccoglie gli espositori dei tipici prodotti del territorio firenzuolino.

I castanicoltori con i marroni IGP Mugello e altri prodotti della terra, e le aziende della pietra serena con i loro splendidi manufatti in pietra lavorati a mano.

 

Per informazioni e prenotazioni:

Comune di Firenzuolawww.comune.firenzuola.fi.it

Biblioteca di FirenzuolaTel. 055 8199434 – biblioteca@comune.fi.it

Pro Loco di FirenzuolaTel. 055 8199477 – proloco@comune.firenzuola.fi.it

Il cinquecento a Firenze

Il cinquecento a Firenze

“Il cinquecento a Firenze”

mostra a Palazzo Strozzi

Si tratta di una straordinaria mostra dedicata all’arte del Cinquecento a Firenze che mette in dialogo oltre settanta opere di artisti come Michelangelo, Bronzino, Giorgio Vasari, Rosso Fiorentino, Pontormo, Santi di Tito, Giambologna, Bartolomeo Ammannati. La rassegna celebra un’eccezionale epoca culturale e di estro intellettuale, segnata dalla Controriforma del Concilio di Trento e dalla figura di Francesco I de’ Medici, uno dei più geniali rappresentanti del mecenatismo di corte in Europa.

 programma visita guidata

 

CDO Academy e Banco Fiorentino: formazione per le imprese.

CDO Academy e Banco Fiorentino: formazione per le imprese.

Il 27 Settembre, presso la sede del Banco Fiorentino a Calenzano,  si è svolto il primo appuntamento dei dialoghi imprenditoriali del CDO ACADEMY dove 25 imprenditori si sono ritrovati per dialogare e confrontarsi sul tema del rapporto con i propri collaboratori e dipendenti.

La Cdo è un’associazione che ha lo scopo di sostenere imprenditori, enti senza scopo di lucro, manager e professionisti nello sviluppo delle imprese e delle attività professionali.

Borgo San Lorenzo: incontro su bandi, bonus fiscali e finanziamenti.

Borgo San Lorenzo: incontro su bandi, bonus fiscali e finanziamenti.

Bonus fiscali, bandi e finanziamenti pubblici. Sono questi i temi caldi su cui si è discusso il 28 Settembre scorso a Borgo San Lorenzo (presso Villa Pecori Giraldi) in occasione di un convegno organizzato da Cna Firenze e Banco Fiorentino. Tra le novità anche una convenzione stipulata tra il Banco Fiorentino e Cna Costruzioni Firenze per la concessione di finanziamenti a tassi agevolati senza limiti di importo per un massimo di dieci anni, destinati a lavori di ristrutturazione edilizia e di miglioramento dell’efficienza energetica. Uno strumento in più a disposizione delle imprese associate a Cna Firenze, per la loro crescita e valorizzazione, ma anche di privati e correntisti.

Ad aprire il tavolo di discussione dell’evento, patrocinato dal Comune di Borgo San Lorenzo e da Start Coordinamento e Innovazione del Territorio, è stato Massimo Capecchi, presidente del Comprensorio Mugello di Cna Firenze Metropolitana. A seguire gli interventi di Stefano Santarelli direttore di Gal Start Srl, Lorella Bolognesi consulente tributaria fiscale di Cna Firenze (intervenuta sugli incentivi fiscali), Daniela Testi coordinatrice Politiche Creditizie di Cna Firenze (intervenuta sui bandi e finanziamenti pubblici”), Pino Comanzo, portavoce provinciale e regionale Cna Edilizia (intervenuto sulla convenzione tra Cna Firenze Metropolitana e Banco Fiorentino), Gianluca Bresci responsabile Area Mercato Banco Fiorentino (intervenuto sulla copertura finanziaria degli investimenti).

«Il convegno di ieri a Villa Pecori ha avuto un grande successo: grazie a Cna Firenze, che rappresento nel territorio, molti imprenditori, artigiani, professionisti e privati cittadini hanno avuto l’opportunità di conoscere il funzionamento di bandi, finanziamenti e agevolazioni messi a disposizione da Unione Europea, Governo, Regione Toscana, Camera di Commercio e soprattutto da Banco Fiorentino – ha detto Massimo Capecchi, presidente di Cna Firenze Comprensorio Mugello -. Il problema sempre più spinoso per le nostre imprese è quello di acquisire cultura imprenditoriale, ovvero informazione e formazione, variabile indispensabile per cogliere tutte le opportunità e affrontare le sfide di un mercato sempre più complesso e fluido, che muta a ritmi serrati. Questa iniziativa va nella direzione delle azioni di Impresa 4.0».

«Il Gal – afferma il suo direttore Stefano Santarelli – sta assumendo sempre più il compito di agenzia di sviluppo rurale per la promozione del territorio dal basso, e per far questo utilizza fondi europei. Grazie quindi a chi ha organizzato l’evento di oggi, sono momenti come questo che ci permettono di confrontarci su tematiche fondamentali come quelle degli investimenti e dello sviluppo».

«Momenti di confronto come questo sono importanti per diffondere una migliore conoscenza delle opportunità in tema di agevolazioni ma soprattutto, nella misura in cui riescono a creare una rete di relazioni fra le piccole imprese del territorio e i consumatori. Certamente uno dei ruoli di una moderna banca locale può e deve essere quello di catalizzatore di queste relazioni» ha detto al termine dell’incontro il responsabile Area mercato Banco Fiorentino Gianluca Bresci.

Monaco e Norimberga

Monaco e Norimberga

Monaco

Monaco è la città più importante della Germania meridionale, grazie alle residenze reali, agli immensi parchi, ai suoi musei, alle sue chiese barocche e rococò, al folclore bavarese ancora molto vissuto, alla vicinanza delle Alpi e naturalmente grazie alla birra ed alla sua manifestazione più famosa, l’Oktoberfest. Nel 2015, uno studio di una società di settore, ha classificato Monaco di Baviera al quarto posto, tra le 20 città del mondo con la miglior qualità della vita. Nel 2016, la città mantiene la sua posizione. La storia di Monaco di Baviera inizia nel 1158 quando Enrico il Leone, duca di Sassonia, installa un accampamento militare battezzandolo Munichen  mezzo secolo più tardi essa ricevette lo status di città fortificata.

Norimberga

Norimberga invece è il centro economico e culturale della Franconia. Come grandezza è la seconda città della Baviera, con oltre mezzo milione di abitanti. Nella storia contemporanea, Norimberga ha rivestito un ruolo importante sia come sede di raduni di propaganda hitleriana, presso lo Zeppelinwiese (le cui strutture sono ancora parzialmente visibili) in cui si teneva annualmente il Parteitag, e città in cui furono emanate le leggi razziali del 1935, sia, alla fine della seconda guerra mondiale, come sede del tribunale speciale alleato che processò i criminali di guerra nazisti.

scarica il programma completo

Un pianoforte per Firenzuola

Un pianoforte per Firenzuola

Un pianoforte per Firenzuola

Domenica 10 settembre nella splendida cornice della Pieve romanica di Cornacchiaia, alla presenza di numerosi cittadini, del Sindaco di Firenzuola Claudio Scarpelli, del Presidente del Banco Fiorentino Mugello-Impruneta-Signa, Paolo Raffini si è svolta la cerimonia con la quale la nostra Banca ha donato uno splendido pianoforte alla Scuola di Musica Dario Vettori di Firenzuola……

leggi l’articolo completo

BEATLES DAY

BEATLES DAY

 

A Firenzuola nei giorni 23 e 24 settembre si svolgerà il BEATLES DAY, due giorni pieni di musica, mostra, film e tanto altro per ricordare i cinquanta anni dall’uscita, 1° giugno 1967, del loro album  Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band , considerato uno dei capolavori dei Beatles nonché uno tra i dischi più importanti della musica pop e inserito al primo posto della lista dei 500 migliori album.

Vi aspettiamo!!  Non perdete questa grande occasione per ammirare una preziosa mostra dei loro album e di 45 giri, di leggere e di sentire il racconto della loro vita, di conoscere il contesto storico-sociale degli anni ’60,  di riascoltare dal vivo la musica che resta scolpita nei nostri cuori.

programma della manifestazione