NEWS DAL BANCO FIORENTINO Giugno 2017

NEWS DAL BANCO FIORENTINO Giugno 2017

NEWS DAL BANCO FIORENTINO Giugno 2017

Editoriale Presidente

Il 2016 per noi è stato l’anno in cui le Banche del Mugello – Impruneta – Signa hanno scelto di realizzare la loro fusione dando vita ad un nuovo e importante percorso aziendale. La realtà che ne è scaturita è quella di una banca solida e dinamica con profonde radici nel tessuto socio-economico locale e cento anni di esperienza nel mondo della cooperazione.

Lo testimonia il primo bilancio del Banco Fiorentino Mugello – Impruneta – Signa, che sarà illustrato all’ Assemblea dei Soci il 26 di Maggio, che evidenzia un utile netto di € 3.650.728,09, Fondi Propri per € 156.740.194,00 e un CET 1 (indice di solidità della Banca molto importante in questo periodo) del 17,63 più che doppio rispetto ai minimi richiesti dalla vigilanza.

(……….) E’ importante sottolineare che, con la riforma, l’identità cooperativa mutualistica delle BCC, non solo è stata pienamente confermata ma in qualche modo ribadita. (….).

Cambiano i contesti storici ed economici, ma fermi devono restare i principi che da sempre hanno ispirato il nostro modo di essere Banca del territorio: localismo, vicinanza ai soci, sostegno all’economia e alle famiglie.

E noi, pur in questo mutato contesto intendiamo proseguire il nostro agire quotidiano tenendo fede ai principi di Banca locale della Comunità.

Buona lettura.

Sommario
  • La riqualificazione energetica del futuro
  • Bilancio 2016
  • Arriva OpenMaker per una manifattura 4.0
  • C’è sempre una prima volta

Scarica la newsletter